Procedura per Richiesta Software Gestionali - Piattaforme Qualificate

ATTENZIONE

Si ricorda per i Soci che ancora non l’avessero effettuato che, ai sensi delle normative vigenti in materia di affidamenti in house, per consentire all’Ente Socio l’esercizio concreto del “controllo analogo congiunto”, è necessaria la sottoscrizione della Convenzione per l’esercizio del controllo analogo congiunto su UMBRIA DIGITALE s.c.a.r.l - formato .rar

 

Scarica tutti gli allegati - formato .rar (Convenzione - Allegato1 - Allegato 2a - Allegato 2b)

 

FASE 1

Gli Enti soci comunicano l’intenzione di affidare direttamente ad Umbria Digitale stante la configurazione in house di quest’ultima e viste le specifiche competenze nonché i significativi vantaggi legati anche alla gestione amministrativa dell’affidamento, i servizi informatici erogati attraverso una piattaforma software gestionale fornita da una delle società qualificate  e direttamente erogabile dal Data Center della Regione dell’Umbria in modalità ASP (Application Service Providing). (Allegato 1 - formato .rar)

Dovranno inoltre essere indicati i requisiti tecnici funzionali richiesti tramite l’utilizzo delle schede (Allegato 2a - formato .rar) e (Allegato 2b - formato .rar)

FASE 2

Umbria Digitale, nell’ambito di quanto disposto dalla normativa vigente in materia di appalti, avvierà la procedura per individuare la migliore soluzione in base ai requisiti richiesti al fine di ottenere un ulteriore ribasso rispetto ai prezzi di listino precedentemente comunicati dalle società qualificate prevedendo altresì che l’ente possa prendere parte alla Commissione giudicatrice.

FASE 3

Umbria Digitale presenterà all’ente la proposta tecnica economica  definitiva comprensiva delle attività erogate da Umbria Digitale stessa (ad es. formazione, assistenza di 1° livello, servizio di reperibilità h24, servizi erogati dal datacenter, numero unico regione,etc...)

FASE 4

L’Ente procederà all’affidamento in house ad Umbria Digitale.

FASE 5

Umbria Digitale procederà a sottoscrivere il contratto con il fornitore individuato.

FASE 6

In accordo con l’ente, Umbria Digitale pianficherà le attività necessarie per il passaggio alla nuova piattaforma applicativa nei termini concordati.