Per gli Enti della CN Umbria


Piattaforma regionale servizi di conservazione a norma GATEWAY UMBRIA CN

Il servizio di conservazione a norma è stato attivato dalla Regione Umbria già a partire dal 2012, con la realizzazione e messa a disposizione degli Enti territoriali di un gateway per la conservazione e la relativa convenzione quadro con un conservatore certificato.

In questi anni diversi Enti hanno aderito alla convenzione ed utilizzato il gateway tecnico integrato con alcuni sistemi di protocollo e con l´HUB di fatturazione regionale per conservare a norma i propri documenti.

Nell´ambito degli interventi dell´Agenda Digitale, la Regione Umbria, tramite la propria società in-house UmbriaDigitale Scarl, ha pubblicato sul sito della stessa in-house il disciplinare tecnico per consentire ai fornitori di servizi di conservazione a norma, accreditati Agid, l´integrazione dei loro sistemi con il gateway regionale di conservazione.

L´impresa UNIMATICA S.P.A., avendo ottenuto il certificato di conformità Gateway Umbria CN, che impegna l´impresa a garantire la fornitura del servizio nei termini e nelle modalità riportate nel capitolato tecnico pubblicato nel sito www.umbriadigitale.it e rilasciato da Umbria Digitale s.c. a r.l. - Società strumentale in “house” della Regione Umbria e Centrale di Committenza per la stessa ai sensi dell´art.8 della L.R. n. 8/2007, ha provveduto come previsto alla pubblicazione sul catalogo MEPA di servizi di conservazione conformi al capitolato tecnico definito e riservato agli enti umbri.

In seguito alla scadenza della convenzione regionale, per aderire al servizio di conservazione offerto dalla piattaforma regionale denominato GATEWAY UMBRIA sarà sufficiente compilare e inviare la modulistica richiesta e procedere all´acquisto dei prodotti sul catalogo MEPA nel taglio dimensionale ritenuto di interesse.

Il servizio base della piattaforma GATEWAY UMBRIA consente l´invio manuale di:

  • - Documenti amministrativi generici
  • - Contratti (repertorio attivabile su richiesta)
  • - Scritture private con numerazione diversa dal repertorio (attivabile su richiesta)

Il servizio base consente l´invio in modalità automatica:

  • - delle registrazioni di protocollo e relativi allegati e delle PEC per gli enti che utilizzano il software di gestione del protocollo INTERPA
  • - delle fatture per gli enti che hanno aderito all´HUB di fatturazione regionale.

Per acquistare il servizio di base, contratto a scadenza annuale, sarà sufficiente cercare sul catalogo Mepa i codici UNIST-CGU-nnnn dove nnnn è il numero di documenti annui a cui corrisponde la relativa occupazione in Gigabyte (esempio: UNIST-CGU-10000 per la fascia da 10.000 documenti e 4 Gigabyte)

Per ciò che riguarda le funzionalità aggiuntive di conservazione del registro di protocollo giornaliero Unimatica ha inserito come offerta riservata agli enti umbri, già sottoscrittori del servizio di base, un prodotto specifico ad un prezzo favorevole rispetto al prezzo MEPA standard. Il codice MEPA è UNI-CGU-RPG.

Per gli enti che utilizzano un sistema di protocollo integrato con il gateway tecnico regionale il servizio di conservazione del registro giornaliero di protocollo è offerto a titolo gratuito e compreso nel servizio di base.

Modulistica per l´attivazione del servizio di base:

Mepa modulo attivazione UMBRIADIGITALE.doc

Mepa modulo Conferimento Delega archiviazione Unimatica.doc

Mepa modulo Nomina Trattamento esterno UNIMATICA.doc

MQ_07.12 Scheda Cliente Conservazione.doc

Modulistica per l´attivazione del servizio aggiuntivo di conservazione del registro giornaliero di protocollo (ad esclusione degli utenti SID@UMBRIA, ADISU, INTERPA)

Scheda Cliente_ver01_RPG.doc