Mission

"Lo sviluppo del territorio e del mercato passa attraverso l’applicazione delle nuove tecnologie e la collaborazione di tutto il sistema pubblico e privato. Il nostro obbiettivo è riuscire a mettere a disposizione di Enti e cittadini, servizi di pubblica utilità e di interesse generale efficienti e trasparenti."

Stefano Bigaroni









 

Premessa. L’utilizzo di internet ormai sempre più diffuso e lo sviluppo delle infrastrutture di telecomunicazioni hanno consentito di semplificare l’accesso alle informazioni e la facilità di avvalersi di beni e servizi in tutti i settori.

Il contesto -  La strategia di UmbriaDigitale. La crisi economica ha colpito duramente gli Enti ed ha comportato una drastica riduzione delle risorse disponibili e ha reso necessarie riforme e riorganizzazione degli organismi pubblici. In questo contesto, dal riordino delle società e degli altri organismi partecipati dalla Regione operanti per lo sviluppo della società dell’informazione e dell’Information and Communication Technology, nasce UmbriaDigitale. La crisi tuttavia costituisce un’opportunità e al tempo stesso una sfida al miglioramento e all’ottimizzazione delle risorse. In questa fase, consapevoli del forte ridimensionamento delle possibilità economiche e delle difficoltà a livello nazionale e locale, si è scelto di ripensare i modelli e gli strumenti, ricercando le massime sinergie possibili (sviluppo di sistemi integrati) e perseguendo efficienza e risparmio, limitando i costi per quanto possibile, all’utilizzo ed alla valorizzazione delle risorse umane e delle specifiche competenze interne. Per quanto riguarda l’erogazione dei servizi si cercherà di privilegiare strumenti e canali basati su on-line e open source.

 

Gli obbiettivi. Grazie alle tecnologie digitali e allo sviluppo della rete, cambiamenti innovativi sono avvenuti anche nella Pubblica Amministrazione che si sta muovendo sempre più nell’ottica del miglioramento della qualità dei servizi, per ridurre i tempi di erogazione degli stessi e per garantire trasparenza e accessibilità agli atti e ai dati e facilitare la ricerca di informazioni da parte del cittadino.

Gli obbiettivi di UmbriaDigitale a breve termine

  • Ottimizzare e rendere efficienti i servizi alla Pubblica Amministrazione fornendo la possibilità di risparmi economici
  • Offrire servizi efficaci ed innovativi ai consorziati (pec, connettività a banda larga, piattaforme, etc.)
  • Operare con ruolo di centro servizi territoriale per tutto il sistema pubblico dell’Umbria relativamente al proprio campo di azione
  • Utilizzare e valorizzare le competenze e le risorse interne per implementare il valore aggiunto della società ed assicurare gli obbiettivi annuali

Gli obbiettivi a medio e lungo termine

  • Migliorare l’erogazione dei servizi del sistema pubblico
  • Ricercare economie di scala e di scopo: creare massima sinergia tra gli Enti
  • Cooperare con gli altri Enti/organismi del sistema pubblico: promuovere la partecipazione e l’interazione favorendo i processi di cooperazione dei partner dalle fasi di individuazione delle esigenze fino alla erogazione all’utenza
  • Raccogliere e qualificare la domanda pubblica di ICT per facilitare l’innovazione e la crescita
  • Favorire la crescita del mercato offrendo opportunità di razionalizzazione dei servizi e di una loro migliore erogazione
  • Favorire e sviluppare collaborazioni con i privati e le Università
  • Contribuire all’infrastrutturazione ICT del territorio umbro, anche al fine di contrastare il digital divide